Il laboratorio di creazione video SCARTI ha preso vita insieme a partecipanti provenienti dal Friuli, Lombardia e Puglia attraverso la realizzazione di micro-film con la supervisione di Alberto Fasulo. 
Un format laboratoriale che ha indagato i diversi "punti di vista" sulla cultura dello scarto e, in senso più ampio, su cosa vuol dire "abitare la periferia".
Il laboratorio di creazione video è stato strutturato in otto appuntamenti web e dal vivo tra incontri individuali e collettivi. Attraverso una "lente di ingrandimento” personale, ognuno ha scoperto ciò che significa costruire una storia.​​
Il percorso è stato condotto da Alberto Fasulo, autore di "Rumore Bianco”, “Genitori”, “Menocchio” in concorso al Locarno Film Festival e "Tir" premiato come Miglior Film alla Festa Internazionale del Cinema di Roma, curatore di "Scarti".
Gli incontri hanno visto il montaggio di Elisa Cantelli, la produzione esecutiva di David Benvenuto e Andrea Ciommiento, l'assistenza organizzativa di Benedetta Giacomello, l'ascolto e la visione di Beatrice Fiorentino, direttrice della Settimana Internazionale della Critica - Biennale di Venezia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Back to Top